DESCRIZIONE DEL SERVIZIO


Si tratta di servizi di politiche attive al lavoro che consentono di fornire e favorire, da un lato una concreta opportunità di occupazione e formazione in tutte le fasi della vita attiva, dall’altro fornire alle imprese profili professionali in linea con le mutevoli necessità del mercato, attraverso una rete di collaborazione e integrazione con il territorio.

 

Alle aziende che necessitano di un supporto professionale nel processo di ricerca e preselezione del personale, E.L.Fo.L., attraverso lo screening dei curriculum raccolti nell'ambito dei servizi di politiche attive del lavoro, è in grado di fornire, in tempi brevi, una rosa di candidati preselezionati sulla scorta dei requisiti richiesti dall'azienda.

 

I tirocini rappresentano un ulteriore servizio a disposizione delle Aziende; tale istituto offre loro la possibilità di poter verificare ex ante se il "soggetto" individuato risponde pienamente alle aspettative e alle  esigenze organizzativo-aziendali; le caratteristiche dei tirocini, la durata e la ripetibilità dipendono dalla finalità; di seguito indichiamo le forme di tirocinio che E.L.Fo.L. attiva:

 

Sono finalizzati ad agevolare le scelte professionali e l’occupabilità dei giovani. I destinatari sono i soggetti che hanno conseguito un titolo di studio entro e non oltre 12 mesi, inoccupati in cerca di occupazione, disoccupati e occupati con contratto di lavoro o collaborazione a tempo ridotto.

 

Sono rivolti a inoccupati in cerca di occupazione, a disoccupati, a lavoratori sospesi, in mobilità e a occupati con contratto di lavoro o collaborazione a tempo ridotto.
     Tirocini formativi e di orientamento e di inserimento/reinserimento lavorativo per persone disabili o svantaggiate
Sono finalizzati ad agevolare l’inclusione sociale di soggetti disabili o svantaggiati (art. 4 della legge 381 del 1991).